NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 19:16 alle 22:59
PNR Evening
Redazione Musica

ON AIR

18 novembre 2019

Novi Ligure. Ilva, da oggi protesta anche l'autotrasporto

Da oggi protesta anche l'autotrasporto. A Novi Ligure i titolari delle ditte che eseguono trasporti per Arcelor Mittal, la multinazionale franco-indiana che ha acquisito gli stabilimenti Ilva (e che ha formalmente comunicato la propria intenzione di recedere dal contratto) hanno deciso che da oggi si asterranno dal caricare la merce da e per le fabbriche.

Secondo le ditte di autotrasporto, i crediti che vantano nei confronti di Arcelor Mittal sono arrivati a livelli insostenibili, perché da troppo tempo il pagamento delle fatture è in ritardo. La stessa scelta è stata assunta dagli autotrasportatori di Genova, altra zona dove l'indotto generato dallo stabilimento Ilva di Cornigliano è molto forte.

ARTICOLI CORRELATI

Benessere alimentare, la corretta alimentazione per combattere il caldo? ecco i suggerimenti del nostro nutrizionista di fiducia Matteo Semino!
venerdì, 3 luglio
Appuntamento con l'osteopata di fiducia Andrea bianchi, abbiamo affrontato le possibili cause di formicolio agli arti superiori o inferiori!
venerdì, 3 luglio