Mystery Train del 20 Maggio 2021 “Hombre, Come Back Home !”

Dischi della Settimana:

Dustin Arbuckle & Matt Woods – “2020” (Autoprodotto)

Da un paio di decenni presenti sulla scena blues del Midwest – Arbuckle è di Wichita, Kansas, mentre Woods proviene dallo Iowa – i due ancor giovani artisti hanno iniziato a frequentarsi nel 2018. Nel passato del primo, ben sette dischi realizzati con Jason Moreland e di recente l’esordio con i Damnations. Per il secondo, un paio di lavori con I Thunderbolts e tre prove in solitario. “2020” è stato registrato in un solo pomeriggio e testimonia la passione della coppia per il blues della tradizione rurale (Mississippi Delta) e le prime forme di elettrificazione chicagoana. I due amici fanno tutto da soli ( voci, chitarre e l’armonica di Dustin), suonando con energia e trasporto e infiltrando elementi folk, country e gospel. Davvero meritata la “nomination” a miglior album di blues acustico dell’anno.

Danny Brooks & Lil Miss Debi – “Are You Ready ? The Mississippi

Sessions” (His House)

Canadesi di Toronto, ma ormai da tempo texani d’adozione, Danny Brooks e Lil

Miss Debi hanno scelto il Mississippi per realizzare il loro nuovo album. Registrato

alle porte di Jackson con la produzione di Tom Easley, “Are You Ready ?” si avvale

del supporto di una band di alto profilo, in cui spicca la presenza di Greg Martin,

chitarrista dei Kentucky Headhunters. La “songlist”, molto generosa, si dipana per

un arco di quasi ottanta minuti e attraverso venti titoli tutti originali, eccezion fatta

per la classica “Angel From Montgomery” di John Prine. Altrettanto ampio il ventaglio

dell’offerta proposta: un compendio di stili variegato ed esaustivo che ingloba blues in

varie forme, gospel, soul, country, folk, southern rock e altro ancora. Più “Americana”

di così…

Aaron Frazer – “Introducing…” (Easy Eye Sound/Dead Oceans)

C’è lo zampino di Dan Auerbach nel battesimo solista del giovane Aaron Frazer.

Il chitarrista e cantante dei Black Keys è da tempo anche affermato produttore e

la sua fiorente Easy Eye Sound ci ha già fornito le eccellenti opere Jimmy Duck

Holmes, Marcus King e Leo Bud Welch. Tocca adesso al cantante e batterista di

Brooklyn, cresciuto a Baltimore, Maryland. Il micidiale falsetto di Frazer si è già

messo in bella mostra nei due brillanti lavori di Durand Jones & The Indications.

Chi ama il soul targato Motown e Stax, il Philly Sound e anche lo stile “retro-nuevo”

della newyorkese Daptone, avrà di che gioire. Frazer è proprio su quella lunghezza

d’onda ed è particolarmente credibile. Il riferimento primario è Smokey Robinson,

per il fascino suadente e vellutato della voce. Ma le tematiche sociali di alcuni testi

rimandano anche a Curtis Mayfield e Gil Scott-Heron. Sweet Soul Music per il nuovo

millennio…

AJ Fullerton – “The Forgiver And Thc Runaway” (VizzTone)

A dispetto della giovane età, il cantante e chitarrista di Boulder, Colorado ha già

collezionato una nutrita serie di riconoscimenti regionali ed è considerato ormai

una luminosa realtà in ambito “blues & roots”. Per dar vita alla sua terza opera,

Fullerton ha deciso di spingersi a nord fino a Toronto, Canada. Con la produzione

di Steve Marriner (MoneyJunk), presente anche in veste di polistrumentista, “The

Forgiver And The Runaway” ci consegna un sapido e invitante distillato di “musica

delle radici”, in cui blues, soul, gospel, rock, r&b e country s’intrecciano in un suono

sempre fresco e vitale. AJ si dimostra autore, vocalist e chitarrista – la sua “slide” è strepitosa” - di assoluto valore. Nella band tutta canadese che lo asseconda a

meraviglia, da segnalare la presenza di due armonicisti (Paul Reddick, Jack Friel),

di Jesse O’Brien (tastiere) e dela chitarra “steel” di Aaron Goldstein.

Le Altre Novità:

Tawny Ellis, Shannon McNally, Deb Ryder, Tom Craig, A.J. Croce, Kyle Culkin,

Tommy Z, Tomislav Goluban, Scott McClatchy, The Hungry Williams, Beth Wimmer,

Donna Herula, The Odd Birds, Los Straitjackets, Rob Stone feat. Elena Kato & Hiroshi Eguchi, Los Cenzontles feat. David Hidalgo, Dave Alvin, Ally Venable feat. Kenny Wayne

Shepherd.

Dal Passato:

Junior Wells, Smokey Robinson & The Miracles, Martha & The Vandellas, The Band,

Jimmy Forrest, Paul Bascomb.

Benvenuti a Bordo !