Mystery Train del 1° Aprile 2021 “Movin’ On The Blues Tracks”

Dischi della Settimana:

Andy Cohen with Moira Meltzer Cohen – “Small But Mighty” ( Earwig )

Di nuovo Andy Cohen sul “Treno del Mistero”, questa volta con l’album gemello di “Tryin’

To Get Home”, protagonista lo scorso 25 Febbraio. Country-blues, folk e old time music di gusto sopraffino sempre in prima linea per il chitarrista e cantante di Chicago, Illinois, dalla conoscenza enciclopedica e dall’amore smisurato per Rev. Gary Davis. Ma “Small But

Mighty”, realizzato con il prezioso contributo della figlia Moira Meltzer-Cohen, brilla di luce propria grazie al tema che lo caratterizza: canzoni dedicate all’infanzia. I brani sono brevi, divertenti e autografi per metà del programma e riescono a creare un’atmosfera giocosa

e coinvolgente. Due strumentali, “Reverend Gary Rag” e “Planxty Miss Joanna Swan”, figurano anche su “Tryin’ To Get Home”.

John Fusco And The X-Road Riders – “John The Revelator”

(Checkerboard Lounge)

Noto in passato soprattutto in veste di sceneggiatore –da non dimenticare “Crossroads”, il classico “blues movie” del 1986- John Fusco ha optato da qualche tempo per l’attività di musicista a tempo pieno. “John The Revelator” è la seconda prova con i suoi X-Road Riders e rilancia la carta vincente dell’esordio di due anni fa. Un mix di blues e musica delle radici

(soul, rock, pop e gospel in primo piano) davvero saporito. Eccellente vocalist e tastierista con un Hammond “groove” parecchio intrigante, Fusco conferma altresì i validi comprimari, provenienti dal suo Vermont, ma anche da Mississippi e Tennessee. Tutto sudista lo strepitoso trio formato dalla cantante Risse Norman, dalla trombonista Sarah Morrow (già con Ray Charles e Dr. John) e dal batterista Cody Dickinson (North Mississippi All-Stars), che suona anche altri strumenti e produce in modo molto brillante l’intera opera.

Alastair Greene – “The New World Blues” ( Whiskey Bayou )

Alastair Greene si è costruito una solida reputazione nel panorama rock-pop internazionale con gli otto anni trascorsi al seguito di Alan Parsons Project e i concerti insieme agli

Starship di Mickey Thomas. Ma il blues, dal forte impatto elettrico, è sempre stato nel suo cuore e il chitarrista e cantante californiano ha festeggiato vent’anni insieme alla propria band con un incandescente album dal vivo su Rip Cat (“Live From The 805 – 2018). Per questa nuova uscita Greene ha fatto un bel viaggio fino a Houma, Louisiana, in pieno Bayou Country e si è affidato alla produzione del bluesman cajun Tab Benoit, come di recente hanno fatto anche JP Soars e Damon Fowler. In lista undici nuovi titoli –tre firmati con Benoit- in cui blues e rock si fondono con vibrante energia e feeling travolgente, con una coppia ritmica di rara potenza –lo stesso Benoit alla batteria e Corey Duplechin al basso- a sostenere le pungenti folate elettriche del titolare.

Emma Swift – “Blonde On The Tracks” ( Tiny Ghost )

Per alleviare il disagio e la crisi d’ispirazione innescati dallo scoppio della pandemia, Emma Swift si è rivolta ad un progetto iniziato nel 2017: l’omaggio a Bob Dylan. Alle sei tracce già registrate insieme alla band guidata dal compagno Robyn Hitchcock e Patrick Sansone (Wilco), la vocalist australiana da tempo residente a Nashville, Tenn. ha aggiunto altri due brani. Così ha visto la luce “Blonde On The Tracks”, con un felice titolo che rimanda a due capolavori dylaniani: “Blonde On Blonde” (1966) e “Blood On The Tracks” (’75), da cui arrivano due pezzi a testa. Gli altri quattro provengono da “Highway 61 Revisited” (’65), “New

Morning” (’70), “Planet Waves” (’74) e dal recentissimo “Rough And Rowdy Ways” . La voce limpida e seducente della Swift, la strumentazione parca e ben dosata e gli arrangiamenti fedeli agli originali, ma sempre freschi e personalizzati, fanno del disco un tributo emozionante e ricco di suggestioni. Da non perdere.

Le Altre Novità:

Ally Venable, Crystal Thomas, Sharon Jones & The Dap-Kings, Selwyn Birchwood, Rev. John Lee Hooker Jr., Joe Lewis Band, Jimmie Bratcher,

Michael Jay Cresswell, Martin Lang, Dave Alvin, Tomislav Goluban, Damon Fowler, Jesse Brewster, Lula Wiles, Catfish Keith, Dustin Arbuckle & Matt Woods, Bill Frisell.

Dal Passato:

Bob Dylan, Fontella Bass, Sam Cooke, Rev. Gary Davis.

Benvenuti a Bordo e Buona Pasqua a Tutti !