NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 19:16 alle 22:59
PNR Evening
Redazione Musica

ON AIR

11 settembre 2019

Tortona - Il territorio è sul percorso di San Michele

Tortona è uno snodo centrale del Cammino di San Michele Arcangelo, l'itinerario che inizia in Francia a Mont Saint Michel, arriva in Italia dal Passo del Moncenisio, giungendo alla Sacra di San Michele e poi in Val Susa, attraversando Torino e, da Superga, scende nel Monferrato seguendo il sentiero CAI per Vezzolano, Crea e San Salvatore, sul percorso di devozione legato alla vita del Santo e ai monumenti e ai luoghi che ne ricordano la vittoria sul Diavolo.

Il tratto, da Alessandria giunge a Tortona e da qui procede con un nuovo tratto denominato “Via dei Malaspina” per Volpedo fino a Bobbio, da dove procede lungo la “Via degli Abati”, fino a Pontremoli, Lucca, Volterra e nel Lazio fino a Roma e poi Molise fino alla Grotta dell'Arcangelo Michele sul Gargano, in Puglia. Un percorso di 1.450 km attraverso antiche strade e sentieri, borghi storici e città, nel solco della vivace attualità di sviluppo turistico e di tutela del territorio legata ai cammini devozionali.

Promotore del Cammino è un comitato presieduto dal giornalista Sandro Vannucci, già conduttore della trasmissione “Linea Verde” su Rai Uno, che oggi insieme al sindaco Federico Chiodi ha presentato in municipio il percorso, che verrà inaugurato il 22 settembre da una camminata Tortona-Volpedo sulla “Via dei Malaspina”. Poi il gruppo degli organizzatori raggiungerà Bobbio in bicicletta. Iniziative utili a promuovere anche nel nostro territorio il turismo lento e sostenibile che trova una sempre maggiore attenzione da parte del grande pubblico, specialmente dal nord Europa.

Benessere alimentare, la corretta alimentazione per combattere il caldo? ecco i suggerimenti del nostro nutrizionista di fiducia Matteo Semino!
venerdì, 3 luglio
Appuntamento con l'osteopata di fiducia Andrea bianchi, abbiamo affrontato le possibili cause di formicolio agli arti superiori o inferiori!
venerdì, 3 luglio