06 giugno 2021

Hsl Derthona: resa incondizionata davanti a un volitivo Borgosesia

Borgosesia (Stefano Cortemiglia) - Dopo la pausa di domenica scorsa, riprende il campionato di serie D, girone A, con la 35giornata. 

L'HSL Derthona dopo il "tour de force" delle partite contro tre squadre di vertice, (Castellanzese, Gozzano e Bra) da cui, nonostante le buone prestazioni è scaturito soltanto un punto ma, soprattutto, la salvezza matematica, quest'oggi era impegnato in quel di Borgosesia. 

Non era una partita semplice da affrontare perché, seppur i padroni di casa fossero ultimi in classifica (24 punti), erano soltanto 2 i punti che li separavano dalle due squadre che li precedono in classifica: Vado e Fossano. 

Quest'anno, la retrocessione riguarda le ultime due squadre, poiché la LND ha deciso che non si disputeranno i playout. 

Tuttavia dopo pochi minuti è apparso ben comprensibile chi giocasse con giusta motivazione e chi si limitasse a fare da comparsa. Il Borgosesia vince per 2 a 1 con pieno merito: il risultato può dare adito a diverse interpretazioni ma non è così. I padroni di casa chiudono il primo tempo meritatamente in vantaggio per 2 a 0. l’Hsl segna soltanto al 43’ del s.t.

La squadra di Zichella si presenta con un modulo votato all'attacco: Spoto, Mutti e Zerbo a supporto di Varela. Manasiev e Magnè sono squalificati. In difesa spazio a Gjura. A centrocampo Cardore con Lipani. Il Borgosesia domina la prima frazione di gioco partendo fortissimo con gli ottimi Bernardo, Bramante, Rivi. Al 7’ passano con Bernardo (che poco prima aveva sfiorato la rete con un tiro cross dalla sinistra che attraversa tutta l’area piccola e si spegne di poco a lato). Teti para le prime due conclusioni di Bramante e di Rivi, ma sulla ribattuta si avventa Bernardo che, di piatto sinistro, infila in rete il pallone del vantaggio. 

Unico squillo dei bianconeri: l’incrocio dei pali che nega a Ignacio Varela la gioia della prime rete in campionato. 

Il Derthona è svogliato, molle e lento. Tanto che il Borgosesia conferma la sua predominanza raddoppiando al minuto 36’ con un bel sinistro del migliore in campo, Bramante. Il primo tempo finisce 2-0. 

Nel secondo tempo Zichella sostituisce subito Mutti con Andriolo e poco dopo Varela per Mingiano. I due non entreranno mai in partita, ma la squadra tenta di reagire aumentando la spinta sulle linee esterne con Brumat e Gualtieri. Il gioco è sempre sterile, con Zerbo totalmente estraneo alla manovra e impreciso, sino al minuto 27’ s.t., quando batte una bella punizione che costringe Galli, sino ad allora spettatore in campo, alla deviazione in angolo. Il Borgosesia quando affonda si rende pericolosissimo con i soliti Bramante e Rivi.

Ci deve pensare un difensore, Brumat, a riaprire (teoricamente) la partita: al minuto 43’ s.t. Lipani crossa a centro area, palla allontanata dalla difesa sui piedi di Brumat che scocca una bel tiro di destro, probabilmente deviato, ma che si insacca in rete.

Nonostante il recupero non succederà più nulla. La partita termina col risultato di 2 a 1.    

Per il Derthona si tratta della 15ao sconfitta stagionale.

Il ruolino di marcia del Derthona è il seguente: vittorie 9, pareggi 11, sconfitte 15. 

Reti fatte: 37 Reti subite: 47.  

Il prossimo turno (36giornata), si disputerà sabato 12.06, a Chieri.    

Borgosesia Calcio - HSL Derthona 2-1 

Marcatori:- 7' Bernardo (B), 36' Bramante (B), 44’ st Brumat (D).

BORGOSESIA (3-5-2): Galli; Iannacone, Vecchi, Confalonieri; Cortinovis, Corigliano (33’st Szafran), Areco, Perego, Bernardo (37’st Monteleone); Bramante, Rivi (47’st Omoregbe). All.: Rossini. 

HSL DERTHONA (4-2-3-1): Teti (8’ Rosti); Brumat, Emiliano, Gjura (11’st Tordini), Gualtieri; Cardore, Lipani; Zerbo, Spoto, Mutti (1’st Andriolo), Varela (14’st Mingiano). All.: Giuseppe Zichella 

Ammoniti: Galli (B), Corigliano (B), Varela (D).

Espulsi: - 

Note: Spettatori 150  

S. C. 

Dischi della Settimana: Donna Herula – “Bang At The Door” (Autoprodotto) No-No Boy – “1975” (Smithsonian Folkways) The Reverend Shawn Amos – “The Cause Of It All” (Put Together Music) Urban Ladder Society – “The ...
giovedì, 5 agosto
Ogni venerdì alle h 15,10 circa Furia ospita a Pomeriggio Insieme la Rubrica "Qua la Zampa!" di e con Simona Corvaia, educatrice cinofila e coadiutore del cane negli IAA (interventi assistiti ...
venerdì, 30 luglio