02 aprile 2021

Alle 18 la Passione del Signore

Dopo la Messa in Cœna Domini celebrata ieri sera, oggi alle 18 la Chiesa celebra la Passione del Signore. In questo giorno, infatti, non si celebra l'Eucarestia ma si sostituisce con l'Azione Liturgica del Venerdì Santo.

Si tratta di una liturgia che inizia nel silenzio, con i fedeli, tutti, in ginocchio per la preghiera silenziosa. Al termine il celebrante innalza l'Orazione e non la Colletta. Dopo le due letture verrà letta la Passione secondo Giovanni.

Al termine dell'Omelia non si terrà la preghiera dei fedeli che, in questo giorno, viene sostituita dalla Preghiera Universale. Oggi verrà aggiunta una particolare intenzione per tutti coloro che soffrono le conseguenze dell'attuale pandemia.

Ha quindi luogo l'Adorazione della Santa Croce. Tradizionalmente tutti i fedeli si recavano ad adorarla. Le norme sanitarie, tuttavia, impongono alcuni cambiamenti e, per questo motivo, solo il celebrante bacerà la Santa Croce.

La celebrazione continuerà con i Riti di Comunione dove verranno consumate le Ostie consacrate nella Messa in Cœna Domini. Al termine nelle chiese non ci sarà più la presenza reale del Santissimo Sacramento.

Quindi l'assemblea si scioglie nel silenzio.

La Celebrazione presieduta dal Vescovo alle 18 in Cattedrale sarà trasmessa in FM su RadioPNR 96.400 e sarà visibile in streaming sui siti www.diocesitortona.it, www.radiopnr.it e www.ilpopolotortona.it. Inoltre sarà visibile anche sulle pagine Facebook dei media diocesani.

Alle 20:45, infine, sarà trasmessa la Via Crucis sempre in diretta dalla Cattedrale.

Ogni venerdì alle h 15,10 circa Furia ospita a Pomeriggio Insieme la Rubrica "Qua la Zampa!" di e con Simona Corvaia, educatrice cinofila e coadiutore del cane negli IAA (interventi assistiti ...
venerdì, 7 maggio