23 febbraio 2021

Tortona - Un anno fa il primo sospetto caso covid in città

Oggi, 23 febbraio, ricorre un anno dalla prima notizia legata al covid sul territorio tortonese. Esattamente un anno fa, domenica 23 febbraio, si presentò al pronto soccorso una coppia di anziani coniugi dichiarando di avere sintomi sospetti e chiese ed ottenne l'effettuazione del tampone, nonostante questi supporti per le analisi all'epoca fossero centellinati per scarsa disponibilità. L'esito fu negativo e i coniugi furono dimessi subito, ma per via di questa prima situazione si ottenne per l'ospedale l'installazione della tenda pre triage nel piazzale, dove smistare i sospetti casi covid in attesa di analisi.

Purtroppo questa struttura non fu utilizzata a dovere, poiché esattamente una settimana dopo, sabato 29, arrivò in ospedale il primo vero paziente uno, non solo tortonese ma di tutto il Piemonte, e fu ricoverato nei reparti di normale degenza poiché la polmonite non insospettì i medici del pronto soccorso. L'aggravamento delle sue condizioni nella giornata successiva fece emergere il caso nella sua gravità: e se si fosse provveduto alle cautele del caso, il paziente non avrebbe probabilmente infettato reparti analisi e degenza, causando un focolaio consistente all'interno dell'ospedale, che poi il 4marzo fu chiuso e destinato a covid hospital regionale. Il resto è storia nota, che arriva fino ad oggi senza essere stata ancora completamente debellata.

Il Dottore in gestione e promozione del turismo Alessandro Padula, tutti i lunedì a PomeriggioInsieme ci consiglia nuovi itinerari da scoprire con Valeria Ferrari. Nella puntata di oggi abbiamo parlato ...
lunedì, 1 marzo