23 dicembre 2020

Cirio e Toti chiedono "La A26 sia gratis fra Ovada e Masone"

I presidenti delle Regioni Piemonte e Liguria, Alberto Cirio e Giovanni Toti, hanno chiesto al Ministro dei Trasporti Paola De Micheli che il tratto della A26 Gravellona-Alessandria-Genova tra Ovada e Masone diventi gratuito in entrambi i sensi di marcia, fino al completo ripristino della viabilità interrotta sulla statale 456 del Turchino, così da garantire alla cittadinanza che ogni giorno si deve spostare una reale possibilità di mobilità e il minor disagio possibile. La richiesta dei governatori è stata destinata anche al Dipartimento per le Infrastrutture e per conoscenza anche ad Autostrade e alla Provincia di Alessandria.
I due governatori hanno anche ricordato l’ondata di maltempo che a ottobre 2019 ha colpito il Basso Piemonte e la Liguria e, in particolare, le valli Stura, Orba, Leira e l’Ovadese, facendo registrare, a seguito delle numerose frane, “importanti problematiche che permangono ancora oggi”.

Il direttore Ferencz Bartocci , nel programma condotto da Brocks su Radio Pnr (lun-ven 16-18) commenta la serie di successi e le prospettive dei bianconeri in un campionato finora dominato.
lunedì, 18 gennaio
Il Dottore in gestione e promozione del turismo Alessandro Padula, tutti i lunedì a PomeriggioInsieme ci consiglia nuovi itinerari da scoprire con Gloria Fioretti e Valeria Ferrari. Nella puntata di ...
lunedì, 18 gennaio