31 ottobre 2020

S.S.D. Sanremese - HSL Derthona 2-2: gli HIGHLIGHTS

Da Sanremo  (Stefano Cortemiglia).

Il ritorno in campo del Derthona è uno spettacolo per due motivi. Per la partita che è stata avvincente per la caratura delle due squadre, terminata 2-2. 

E perché, grazie alla condivisione dei diritti di trasmissione della diretta video della partita, offerti a HSL da Radio PNR, gli spettatori on line, hanno potuto vedere il match per intero sul canale you tube di HSL. Visto e considerato che per le normative legate all’emergenza sanitaria nessun tifoso, da ambo le parti, avrebbe potuto accedere allo stadio.

Detto questo la partita è stata una delle più belle e  combattute viste in questa prima parte di stagione.  

I padroni di casa di Mr. Bifini (ex bianconero) partono forte e costringono i leoni ad una copertura asfissiante: paiono più rapidi nel tocco di prima e si rendono pericolosi al 3’ p.t. con il bomber Lo Bosco (ex Asti) che costringe Teti alla prima difficile parata di oggi. Romano al minuto 14’ p.t. porta in vantaggio la Sanremese, realizzando il calcio di rigore causato da un ingenuo tocco col braccio di Emiliano che stoppa una conclusione dei padroni di casa. C’è da dire che, da quel momento, il Derthona reagisce e si rende molto pericoloso con Concas che, da un rimpallo, colpisce al volo con palla di poco alta dall'incrocio dei pali.

La Sanremese risponde, al minuto 26’, con una bella rovesciata, in area di rigore, del solito Lo Bosco: fuori di pochissimo.

Poi dal 27’ al 37’ sarà solo Derthona. Al minuto 29’ Varela, all’esordio in bianconero, riesce a pareggiare incornando un perfetto cross dell’ottimo Lipani. Poi sarà la volta di Spoto prima (destro sporco bloccato da Gennaro), di Manasiev (tiro alto dai 25 metri) e infine di Lipani che calcia un destro che Gennaro toglie dall’incrocio dei pali. Il primo tempo finisce in parità.

Nella ripresa il ritmo si abbassa. Bifini fa entrare Gagliardi per Murgia. Il nuovo entrato è subito protagonista e ridà verve ai suoi che, tanto per cambiare, al 9’ s.t., sono ancora pericolosissimi col solito Lo Bosco che fa partire un altro gran tiro destinato a infilarsi all’angolino basso sulla destra della porta bianconera, se un super Teti non fosse riuscito a respingerlo con un superbo intervento.

Al minuto 22’ il Derthona ribalta il risultato con Spoto che stoppa e si aggiusta la palla prima di sferrare un destro di collo interno che Gennaro può solo accompagnare in rete. 

A questo punto la squadra di Pellegrini cala il ritmo e arretra per difendere il vantaggio. Subentra anche un po’ di stanchezza e iniziano una serie di cambi (Palazzo per Concas 28’, Draghetti per Spoto al 31’) che però non riescono a dar vigore alla squadra. La Sanremese, come si può immaginare, si butta in avanti e un po’ a sorpresa, al minuto 37’ s.t., trova il goal del nuovo e definitivo 2 a 2 con Pellicanò che, approfitta di una letterale dormita della difesa dei Leoni per inserirsi e colpire di testa con astuzia, battendo l’incolpevole Teti.

Al 40’ del s.t. segnaliamo l’esordio in serie D nelle fila di HSL del diciasettenne Casagrande (proveniente dal vivaio tortonese). Nei 4’ di recupero non succede più nulla. 

Finisce 2 a 2. 

 

Per il Derthona si tratta della 1 a° pareggio stagionale.

Il ruolino di marcia del Derthona è il seguente: vittorie 3, pareggi 1, sconfitta 1. 

Il prossimo turno (8a giornata), si disputerà mercoledì 04 novembre (secondo infrasettimanale in stagione), alle ore 15: l’HSL Derthona giocherà allo stadio Fausto Coppi contro il Casale. 

 

Sanremese - HSL Derthona 

Marcatori:-  9’ Romano (S), 25’ Varela (D), 22’ st Spoto (D), 38’ st Pellicanò (S).)

 

Sanremese (3-5-2): Gennaro; Pici, Bregliano, Mikhaylovskiy, Ponzio; Demontis, Murgia (5’ st Gagliardi), Gemignani, Sadek (26’ st Pellicanò); Romano, Lo Bosco (24’ st Diallo)..

All: Alessio Bifini. 

 

HSL DERTHONA (4-3-3): Teti; Gualtieri (40’ st Casagrande), Magné, Emiliano, Cirio; Nsingi, Lipani, Manasiev; Concas (28’ st Palazzo), Varela, Spoto (31’ st Draghetti).

All.: Luca Pellegrini.

 

Ammoniti: - Emiliano (D), Magnè (D), Pici (S).  

Espulsi: -    

Note: Spettatori non ammessi al Coppi, come imposto dalla normativa per le tutela della salute.  

Tutti i mercoledì sera a CasaPNR, Gloria ospita la nostra "Inquilina" Chiara Daffonchio che ogni settimana ci fa conoscere nuovi imprenditori/commercianti del nostro territorio. Nella puntata di oggi: Marta ...
mercoledì, 20 gennaio
Castelnuovo si prende le final 8 di coppa italia per la prima volta nella sua storia, Broni torna alla vittoria contro Battipaglia. Franco Scabrosetti fa il punto del basket femminile tra ...
mercoledì, 20 gennaio