16 ottobre 2020

Confcommercio: "Nuovo Dpcm colpo mortale per i locali pubblici"

Anticipare le chiusure dei locali anziché punire chi non rispetta le regole, secondo Confcommercio Alessandria, avrà conseguenze mortali per i pubblici esercizi. “Le misure contenute nel nuovo Dpcm approvato dal Consiglio dei ministri sono un colpo mortale per un settore, che in provincia rappresenta quasi 3.000 imprese, già in gravissima crisi e che vede il rischio chiusura per 50.000 imprese e la perdita del lavoro per 350.000 lavoratori – hanno affermato Vittorio Ferrari e Alice Pedrazzi, presidente e direttore Confcommercio Alessandria - I pubblici esercizi sono tra le attività che hanno subito i danni più duri dal lockdown e che hanno pagato e stanno pagando, continuando ad investire per la sicurezza collettiva per mettere i propri locali nelle condizioni di poter accogliere le persone È impensabile che possano affrontare una nuova riduzione dell’attività, senza ridurre le spese cui i gestori dei pubblici esercizi sono tutt’ora costretti, dagli affitti, al fisco"

Pnr TV

Tutti i venerdì a Pomeriggio Insieme ci dedichiamo al mondo del TEATRO. Oggi a parlarne insieme a noi l'agente che si occupa di organizzazione e promozione del teatro per bambini ...
venerdì, 23 ottobre
Tutti i venerdì a Pomeriggio Insieme con Gloria Fioretti e Valeria Ferrari entriamo nel magico mondo del gaming guidati dall'esperto Andrea Ligori.
venerdì, 23 ottobre