31 luglio 2020

Novi Ligure. Bottaro nuovo presidente del gruppo Aido

L’assemblea degli iscritti al Gruppo Comunale AIDO di Novi Ligure ha rinnovato il direttivo con l’ingresso di nuovi volontari a farsi carico della mission dell’associazione: accrescere la sensibilità verso la donazione organi. La prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo ha decretato il nuovo assetto dell’associazione eleggendo Giorgio Bottaro alla presidenza. Seguendo le linee guida date dalla Sezione Provinciale, anche a Novi Ligure si è avviato il rinnovamento dei vertici.

Isabella Sommo, terza presidente del Gruppo fondato da Angelo Pistis, poi guidato da Andrea Bennati, aveva assunto la presidenza nella prima metà degli anni ’90. Con lei il Gruppo Frederick è cresciuto e sotto impulso dell’associazione ha accompagnato il Comune di Novi Ligure ad essere il primo in provincia di Alessandria ad avviare “Una Scelta in Comune” oggi prassi per oltre la metà dei Comuni dove all’Anagrafe si può comunicare il proprio “Si” alla donazione post mortem. Sommo sarà la vice presidente vicaria del Gruppo: “Onorata di aver servito per tanti anni alla guida dell’associazione. Ora continuerò a fare del mio meglio, ad essere “tutor” per nuovi volontari di cui abbiamo tanto bisogno per assolvere al nostro scopo statutario in risposta delle tante persone in attesa di un trapianto”.

Bottaro è iscritto AIDO da circa un decennio “Ora mi metto completamente al servizio dell’associazione per aiutarla a portare “il verbo” della donazione, con una presenza anche più importantie negli altri centri che ruotano attorno a Novi Ligure” afferma. Il Gruppo infatti ha la “competenza” territoriale su tutto il Novese. Arquatese, consulente finanziario in Novi Ligure di un’importante società di investimenti, ha le idee chiare su come coinvolgere i cittadini verso una scelta di cuore e di testa che è speranza di vita per molti. Appassionato di storia locale, di cucina, amante della bicicletta saprà mettere insieme i suoi talenti aiutato dagli altri dirigenti del Gruppo. Potrà sempre contare su Maurizio Prato, già anestesista rianimatore dell’Ospedale S.Giacomo di Novi Ligure, riconfermato alla vice presidenza. Con lui si continuerà con l’impegno divulgativo nelle scuole.

Confermato anche l’amministratore del Gruppo, Antonio Donà. Novità alla segreteria: arriva Graziella Vallazza in sostituzione di Anna Guassardo che continuerà ad essere impegnata in AIDO in aiuto della Sezione Provinciale di Alessandria per la “ricostruzione” del Gruppo di Ovada. I Consiglieri del Gruppo di Novi, che nel 2019 ha festeggiato i suoi primi 35 anni di attività, sono il riconfermato Emilio Sarais e la new entry Paolo Ghio. Marcello Zunino e consigliere supplente.

Nel programma del qualificato concerto che si terrà il 31 al Teatro Carlo Felice di Genova per celebrare l'inaugurazione del nuovo ponte ci sarà anche la suite che porta il nome ...
martedì, 28 luglio
Un bilancio condizionato dal Covid ma anche con notizie positive per i tortonesi: dai rinvii delle scadenze tributarie all'arrivo di ben 1.500.000 in fondi dallo Stato. L'assessore al bilancio Anna Acerbi ...
martedì, 28 luglio