29 luglio 2022

Tortona - Stasera "Gli antenati", con Marco Paolini, per Attraverso Festival

Venerdì il palco del Cortile dell’Annunziata sarà calcato da Marco Paolini. L’attore, autore e regista, tra i nomi più noti del cosiddetto “teatro civile”, per la sua attenzione ai cambiamenti della società e dell’ambiente, porta lo spettacolo “Antenati” a Tortona, alle ore 21 di venerdì 29 luglio. Si tratta di un monologo legato al progetto “La Fabbrica del Mondo”, trasmesso a gennaio 2022 da Rai 3, che ripercorre l’evoluzione della nostra specie attraverso l’incontro immaginato con i nonni dei nonni, con le 4.000 generazioni che ci collegano ai nostri progenitori comuni.

Dentro il genoma di ogni individuo ci sono tracce, informazioni in codice di tutti coloro che lo hanno preceduto. I temi trattati in chiave epico-comica sono l’evoluzione e l’ecologia. Nella narrazione di Paolini i fatti e i problemi del presente si legano ai problemi del passato, alle difficoltà e ai pericoli attraversati dai nostri antenati in 200.000 anni. Nella finzione del teatro, si ricostruiscono i fili dei legami che permettono di organizzare una riunione di famiglia: tutti i nonni della storia sono chiamati a dar consiglio sul futuro della nostra specie a rischio di estinzione per catastrofici mutamenti climatici di origine antropica. Il narratore sa di essere la causa dei suoi mali e si espone al consiglio ma anche al giudizio della specie.

Prevendite www.mailticket.it. oppure acquisto diretto c/o Teatro Civico da martedì a venerdì dalle 16 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.