24 settembre 2020

Tortona - Nuovo impianto ossigeno per gli ospiti del Piccolo Cottolengo

Un nuovo impianto di ossigeno centralizzato è stato donato al Piccolo Cottolengo di Tortona. Il progetto risale a prima dell'emergenza sanitaria Covid ed è stato inaugurato martedì 15 settembre. E' uno strumento che garantisce la sicurezza respiratoria dei piccoli pazienti ospiti della struttura orionina in maniera diretta e senza il ricorso a strumenti di complicata collocazione da richiedere presso l'Asl.

 La somministrazione di ossigeno è costantemente o periodicamente necessaria all'80% dei bambini ospiti e finora veniva erogata tramite grosse bombole trasportate su carrello e fornite a ciascun paziente dalle singole ASL di competenza. Con questo strumento, quindi, si evita il ricorso agli strumenti precedentemente usati e l’ossigeno arriverà direttamente al letto di ogni paziente e alle zone ricreative, in totale sicurezza.

 Lo strumento è stato allestito con il contributo dei Rotary Club Gavi-Libarna, Tortona, Acqui Terme, Novi Ligure, Ovada e della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.

 L'inaugurazione si è svolta alla presenza del vescovo Vittorio Viola, del sindaco Federico Chiodi e del vice Fabio Morreale, della superiora madre Maria Mabel Spagnuolo, del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona Dante Davio, del presidente del Rotary Club Gavi-Libarna, Tortona, Acqui Terme, Novi Ligure, Ovada, Oreste Marchesi e dei funzionari Asl.

 

Pnr TV

Tutti i venerdì a Pomeriggio Insieme ci dedichiamo al mondo del TEATRO. Oggi a parlarne insieme a noi l'agente che si occupa di organizzazione e promozione del teatro per bambini ...
venerdì, 23 ottobre
Tutti i venerdì a Pomeriggio Insieme con Gloria Fioretti e Valeria Ferrari entriamo nel magico mondo del gaming guidati dall'esperto Andrea Ligori.
venerdì, 23 ottobre