NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 18:13 alle 18:59
City Life Musica e notizie
Redazione ,Brocks

ON AIR

30 novembre 2019

Novi Ligure. Alle Pascoli la giornata dell'orientamento scolastico

Quale sarà la scuola giusta per me? Questa è la domanda che si pongono i ragazzi al termine della scuola dell’obbligo, una domanda che è soprattutto un dubbio e che, ovviamente, coinvolge anche le famiglie. Per sostenere e orientare i ragazzi nella complessità della scelta formativa oggi, sabato 30 novembre, dalle ore 9 alle 12, i locali della scuola Pascoli di corso Italia a Novi Ligure ospiteranno una nuova edizione del salone dell’orientamento organizzato dall’Istituto Comprensivo 1 con il patrocinio del Comune di Novi Ligure.

In prima linea le insegnanti Giordano, Catale e Caielli fermamente convinte della validità dell’iniziativa che quest’anno ospiterà: Liceo Amaldi, IIS Ciampini – Boccardo, Casa di Carità Arti e Mestieri, Azimut cooperativa sociale -Punto Giovani, Istituto Cnos-Fap Serravalle Scrivia, Liceo Artistico “Carrá” Valenza, Istituto Santa Chiara -Tortona, Marconi – Tortona, IIS Saluzzo – Plana Alessandria, IIS Nervi-Fermi Alessandria, Alexandria International School AL, Istituto Tecnico Volta -AL, Ciofs Piemonte -Tortona, FOR.AL, Istituto Superiore Parodi – Acqui Terme, I.T.A. Luparia San Martino di Rosignano Monferrato.

Il Salone sarà articolato in due sezioni parallele: da una parte gli stand delle Scuole Superiori e le Agenzie Formative della Provincia di Alessandria, gestiti direttamente da docenti e studenti, in cui saranno presentati i piani di studio dei singoli Istituti e si potranno conoscere le iniziative di orientamento proposte (porte aperte, visite, colloqui) e dove i ragazzi e i loro genitori potranno raccogliere il maggior numero possibile di informazioni, dall’altra attività laboratoriali di orientamento “Imparare a scegliere”, organizzati dal Servizio Punto Giovani, che darà ai ragazzi l’opportunità di riflettere circa i dubbi e i timori legati alla scelta formativa futura. Il laboratorio sarà ripetuto nel corso della mattinata (9.30-11.00) per consentire una maggiore partecipazione.