NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 08:09 alle 09:59
PNR Oggi è Sabato!
Redazione Musica

ON AIR


Novi Ligure. Molinari e Salvini presentano la Legge Pernigotti

Il ministro degli Interni Matteo Salvini ha presentato ieri la proposta di legge per tutelare i marchi storici italiani. «Se vuoi continuare a usare quel marchio storico, che è un valore aggiunto, devi mantenere la produzione in Italia», ha detto il vicepremier. Con lui c’erano il deputato alessandrino Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera e primo firmatario della legge, e Barbara Saltamartini, presidente della commissione per le Attività produttive.

«Non è una legge contro il libero mercato – ha detto Salvini – Se vuoi aprire con il nome della Pernigotti o della Borsalino stabilimenti in Russia o Cina puoi farlo, ma devi comunque mantenere la produzione in Italia per conservare il marchio storico. Se invece produci cioccolato in Turchia – ha detto ancora il ministro riferendosi al caso della Pernigotti, l’azienda di Novi Ligure da cui è partita l’idea delle legge – allora dovresti mettere una etichetta chiara con scritto “Made in Turchia”, cosa che oggi le leggi europee impediscono».

A proposito del testo presentato dalla Lega, il capogruppo di LeU Federico Fornaro ricorda che «ho presentato lo scorso 17 gennaio una proposta di legge, firmata anche da Bersani e Epifani, per la tutela dei marchi storici di aziende con più di 50 anni di attività nello stesso territorio. Noi siamo pronti a lavorare in commissione Attività produttive alla Camera alla ricerca di un testo condiviso con la Lega, ma fino a ora è stato il Governo a bloccare l'iter delle proposte di legge in attesa di una iniziativa legislativa, più volte annunciata, del ministro Di Maio. Ancora una volta, dunque, sono le divergenze nel Governo a bloccare l'attività parlamentare».